Il battesimo, rinnovo di un’antica promessa

claudiaDi Claudia Marsili

Ho sentito pronunciare il mio nome, come nessuno mai aveva fatto. Eppure il suono di quella voce mi è così familiare. Forse un tempo Qualcuno mi chiamò con lo stesso ardore.

Il rinnovo di un’antica promessa. Una promessa d’amore. Di devozione. Di unione.

Un uomo segnato da Dio si fa strumento del Suo Amore. Cristo, attraverso i suoi occhi, guarda nel profondo della mia Anima.

Tutto si ferma fuori e dentro di me. Tranne il battito del mio cuore. Il rito dura il tempo di un sorriso, eppure il tempo sembra dilatarsi in attimi eterni. Infiniti.

“Claudia, discepola mia. Io ti battezzo nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo”.

Si squarcia qualcosa nel mio petto e sento un palpito straziante che non riesco a contenere. Scorrono lacrime incessanti, giungono anch’esse da un luogo remoto. Sento nel plesso solare un vortice di energia che mi sospinge con forza verso quest’incontro. Non posso fare null’altro che abbandonarmi a lui.

Non potrò mai dimenticare il suono imponente della sua voce. La forza di quel gesto racchiusa nelle sue mani stanche e sanguinanti, ma così salde e sicure. Non potrò mai dimenticare quegli occhi, quello sguardo di amore e protezione e al tempo stesso di richiamo e ammonimento, che in un istante ha svelato tutte le mie debolezze e i semi delle mie più grandi meraviglie.

I miei fratelli, uno ad uno, ricevono insieme a me questo dono. Questa grazia immensa. Inaspettata. Dorata. Luminosa. Una nuova iniziazione. Una nuova spinta a non arrendersi, a dare sempre di più. Una nuova responsabilità. Cristo ci ha scelti di nuovo. Come duemila anni fa. Per portare la Sua croce e il Suo Verbo.

Rimetto la mia vita nelle tue mani Signore. Plasma il mio cuore, plasma i miei pensieri, plasma le mie parole. Fammi divenire come l’acqua, flessibile per potermi adattare a tutto ciò che Tu mi chiedi, limpida e pura come la mente e il cuore di un bambino, forte ed energica per portare a termine ogni missione che mi affiderai, dirompente per ricondurre a te le anime che ti sono care, decisa e sicura per ritrovare sempre la via che mi riporta a te.

Che si compia su di me il Tuo disegno.

Con eterna Devozione

Claudia

Gubbio, 17 agosto 2020

Allegati:

– La forza del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2020/8662-la-forza-del-padre-del-figlio-e-dello-spirito-santo.html

– 3-06-20 La danza del Sole sull’Oceano Atlantico
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2020/8541-la-danza-del-sole-sull-oceano-atlantico.html

– 25-03-20 Chi sono i miei fratelli
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2020/8405-chi-sono-i-miei-fratelli.html

– 19-02-19 Un battesimo di luce
https://www.thebongiovannifamily.it/cronache/cronache-dalle-arche/cronache-dalle-arche-2019/7924-un-battesimo-di-luce.html

– 21-09-18 Lo spirito Paraclito è in mezzo a noi
https://www.thebongiovannifamily.it/messaggi-celesti/2018/7737-lo-spirito-paraclito-e-in-mezzo-a-noi.html

Link all’originale: https://www.thebongiovannifamily.it/segni/segni-celesti/8660-il-battesimo-rinnovo-di-un-antica-promessa.html

Condividi questa pagina